Skip to content

Classic Rock

8 thoughts on “ Via Da Industria - Alessandro Fiori - Questo Dolce Museo (CD, Album)

  1. Ermal Meta e J-AX – Un’altra volta da rischiare Testo. Cesare Cremonini – Discografia completa. Marco Carta Discografia completa. Tokio Hotel – Discografia completa. Canzoni.
  2. Masterizzato a Elettroformati, Milano, da Alessandro Gengi Di Guglielmo Copertina di Monica Saso TOUR Anteprima album Cosenza – Centro De Luca Benevento – Morgana Giulianova (TE) – Officina Arti e Mestieri Caserta – Jarmusch Saviano (NA) – Dada Catania Teatro Coppola evento speciale.
  3. Arriva il 21 settembre Questo dolce museo (Urtovox/Audioglobe - iTunes), il secondo album da solista di Alessandro Fiori.L'ex Mariposa, dopo aver regalato ai lettori di XL il nuovo brano Via da Industria, nella compilation Unomundo, presenta una succosa anticipazione streaming del suo ultimo lavoro. Insieme all'outtake Mangia la ookatterregeschnontinasrighcodestke.coinfo ascolto!
  4. Leggi il testo completo di Il gusto di dormire in diagonale di Alessandro Fiori su Rockol. Questo Dolce Museo. Il gusto di dormire in Alessandro noi stiamo andando via.
  5. Il successivo album in studio, Domino Dorelli (), accentua ulteriormente questo gusto per il surreale, dando vita a una vera e propria messinscena teatrale di ispirazione zappiana, sublimata dai testi nonsense di Alessandro Fiori. Anche lo spettro sonoro si fa più ampio, col ricorso ad archi e fiati e persino a un coro di voci bianche.
  6. Alessandro Fiori - Questo Dolce Museo Ep - [T Sakee Sed - A.S.M.A Los Angeles [Video] Intercity - Neon [Video] Warm Up: Handmade Festival VI [Annullato] Warm Up: Epicentro Festival; Monsieur Gustavo Biscotti - The disastrous fall of Ocean Cloud - The more you have, the less you are Big Charlie - The Sun [Video].
  7. Lexia - Rivista di semiotica. K likes. International review published by the semioticians of the University of Turin (Italy).
  8. Sep 11,  · Il Fiori allampanato di Attento a me stesso lascia allora il posto al Lucio Dalla perso nei particolari di Mi hai amato soltanto, al “bitt” sixties di Via da Industria, al Syd Barrett solista di Tigre in strada, alle malinconie distaccate dell’iniziale Scusami/

Leave a Comment

© 2019 ookatterregeschnontinasrighcodestke.co • Powered by